Private equity, le opportunità per un vero decollo in Italia

Scritto da Franco Righi il Friday, 10 Aug 2018
in Economia - Finanza, PMI, M&A

In molti si domandano come mai l’attività di private equity sia di fatto ancora limitata rispetto alla dimensione economica del nostro Paese e della nostra struttura industriale. Fare private equity significa letteralmente «effettuare investimenti nel capitale di rischio in società non quotate». E il bisogno di capitale di rischio è sempre più evidente, specialmente in Italia, a causa delle note difficoltà del sistema bancario, della sottocapitalizzazione cronica delle nostre aziende e della loro necessità di crescere e di investire per operare con successo in mercati sempre più competitivi e internazionalizzati.

Ma allora: cosa c’è che non va? Scopriamolo in questo articolo de Il Sole 24 Ore